1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Versione accessibile Linee orari
 
 

Dialogo con il cliente

 

Contenuto della pagina

Servizi estivi 2014, tante le novità sul Lago di Garda

(consulta qui la NUOVA MAPPA DELLA RETE)



Il servizio estivo programmato dalla Provincia di Verona e da ATV, dal prossimo 9 giugno,  consentirà a turisti e
residenti nell'area del Benaco di contare su un notevole potenziamento dell'offerta, sia in termini di frequenza sia,
soprattutto, di estensione della rete dei mezzi pubblici, a sostegno della grande domanda di mobilità di questo
importante bacino turistico. Inoltre tutti i servizi del lago saranno attivi ininterrottamente fino al 14 settembre,
senza alcuna riduzione di corse durante le giornate festive.


BUS AD ALTA FREQUENZA SU TUTTA LA LITORANEA

Il versante veronese del Benaco sarà dunque servito da linee bus ad alta frequenza lungo tutta la litoranea, da Riva
del Garda fino a San Benedetto di Lugana. Nel dettaglio:

-         corse ogni ora da Riva a Malcesine (con la linea 184) e ben ogni mezz'ora nel tratto compreso tra Malcesine

e Peschiera (con le linee 164, 183 e 184);
-         sempre ogni ora sarà collegato il Lago con Verona, via Peschiera, con la linea 164;
-         un bus ogni ora collegherà Garda con Verona anche via Lazise, alternando un servizio rapido (linea 205 con
fermate solo a Verona, Lazise, Cisano, Bardolino, Garda), e uno locale (linee 162 e 163) che effettuerà tutte le
fermate lungo il percorso.
 
NUOVO COLLEGAMENTO TRA L'AEROPORTO E IL LAGO DI GARDA

Grazie alla linea 164, sarà collegato il Lago di Garda con l'aeroporto Catullo con un bus ogni ora, attivando così un
nuovo servizio strategico, finora mai realizzato.

SERVIZIO SERALE FINO ALL'UNA DI NOTTE

I servizi lungo la sponda gardesana e quelli di collegamento con Verona proseguiranno fino a tarda sera, con l'ultima
corsa in direzione Verona in arrivo all'una di notte e l'ultima in direzione Lago in arrivo a Garda anch'essa
all'una.

Ancora in tema di linee serali, viene confermato anche per l'estate 2014 l'apprezzato servizio che, in occasione
delle serate areniane, partirà da piazza Bra' mezz'ora dopo il termine della rappresentazione, per riportare gli
spettatori nelle località di soggiorno del lago con estensione fino a Malcesine, grazie alla collaborazione con
Federalberghi.
 

POTENZIATA LA RETE NELL'ENTROTERRA

Anche residenti e ospiti delle località dell'entroterra gardesano potranno contare su nuovi e più frequenti servizi
per spostarsi agevolmente verso la sponda del Lago.
Una rete di percorsi che andrà a servire le località montane del Baldo come Prada, San Zeno, Albisano, Marciaga sul
lato lago (con la linea 170), oltre che Ferrara di Monte Baldo, Spiazzi (dove è inoltre attivo il consueto servizio
per il Santuario di Madonna della Corona) e Caprino sul versante interno del Monte Baldo (con la linea 176), così
come Costermano, Albarè, Affi, Cavaion, Calmasino, Piovezzano, Pastrengo, Sandrà, Colà (con le linee 176, 177 e 178)
consentendo a chi risiede in tutte queste località di raggiungere comodamente il lago e, al contempo, permettendo
agli ospiti che soggiornano sul Garda di accedere ai centri di interesse della zona, come i parchi divertimenti, i
parchi tematici e il centro commerciale di Affi.

La nuova rete dei trasporti a servizio dell'entroterra sarà completata dalla dorsale Caprino-Costermano- Affi-
Cavaion - Sega - Domegliara (linea 173), che collegherà ogni ora e mezza queste località con Verona.
Comodi interscambi sono stati poi studiati per consentire ai viaggiatori di passare da una linea all'altra,
moltiplicando le destinazioni raggiungibili da ciascuna località.

 
LINEE VELOCI IN COINCIDENZA CON I TRENI DB OBB

Sempre nell'ottica della massima funzionalità, le partenze e gli arrivi a Verona della linea veloce 205 (che collega
in 50 minuti Garda a Verona) sono state programmate per consentire la coincidenza con i treni DB OBB da/per il
Brennero.
 
DA RIVA A VENEZIA, COMODITA' E RISPARMIO

Verrà riproposta anche per il 2014 la linea Riva del Garda - Peschiera - Venezia, servizio che, con le sue tre corse
alla settimana (tutti i martedì, mercoledì e giovedì), offrirà ai turisti della sponda orientale del Benaco la
possibilità di una gita giornaliera in laguna in totale relax e a prezzi particolarmente vantaggiosi.

 AMPLIATA LA RETE DI VENDITA

Sul fronte dei titoli di viaggio, particolarmente importante è l'accordo di collaborazione con la società Provincia
di Verona Turismo s.r.l., grazie alla quale i titoli di viaggio ATV verranno venduti in tutti gli uffici Iat del
Lago, dell'Aeroporto Catullo e di Verona, nonché quello con Gardacamping che offrirà la possibilità di acquisto dei
biglietti nei campeggi associati, ampliando così notevolmente la rete di vendita di biglietti e pass turistici.
Infine l'offerta di vendita è completata grazie alla collaborazione con Trentino Trasporti (con la rivendita di Riva
del Garda) e con Federalberghi.

 PASS ATV, PER VIAGGIARE IN LIBERTA'

Sempre più comodo per il turista sarà spostarsi con i pass ATV - nelle formule pass giornaliero, pass 3 giorni e pass
settimanale - che permettono di viaggiare sull'intera rete- comprese le linee urbane di Verona - oltre che dare
libero accesso anche ad alcuni servizi speciali come la navetta per il Santuario, il Bus Walk&Bike per le gite in
bicicletta fino a San Zeno di Montagna-Prada, la corsa di rientro al termine degli spettacoli areniani, la navetta
aeroporto Catullo- Stazione FS di Porta Nuova, nonché garantendo la possibilità di trasportare i propri bagagli senza
alcun sovrapprezzo.
Per chi sceglie di spostarsi con i pass ATV sono riservate vantaggiose convenzioni con altri operatori, come
Navigarda - per completare una splendida giornata sul lago con tratto di navigazione a prezzo agevolato dagli
imbarchi di Lazise, Bardolino e Garda - e la Funivia di Malcesine, per l'accesso a tariffa ridotta all'impianto di
salita sul Monte Baldo.
Infine i possessori di pass ATV potranno contare su una serie di importanti vantaggi come lo sconto sull'ingresso
alla mostra di Paolo Veronese presso la Gran Guardia di Verona, quello per il museo AMO (ArenaMuseOpera) dedicato
alla storia della lirica a Verona, quello per il museo del Castello di Torri del Benaco. In più, per chi acquista il
pass settimanale, viene offerto uno sconto speciale di 15 € sulla linea Riva del Garda- Venezia (20 € invece che 35
per andata e ritorno).
 

Importante anche l'impegno di ATV sul fronte dell'informazione, viste le tante novità dei servizi estivi.
Per facilitare l'accesso alle linee sono state realizzate una nuova mappa di grande formato con tutte le località e i
percorsi dei servizi lago, una brochure ove sono riassunte le linee, gli orari, le tariffe e le convenzioni in
vigore, nonché una serie di depliant dedicati ai singoli servizi.

Infine tutte le informazioni saranno riportate in una specifica sezione di questo sito, attiva dalla
prossima settimana.
 
GLI ALTRI RINFORZI SULLA RETE EXTRAURBANA


La grande offerta di trasporto extraurbano è completata da alcuni nuovi servizi che erano stati inaugurati all'inizio
del 2014 e che, grazie all'ottimo riscontro di clientela, vengono confermati anche per l'entrante periodo estivo:
Nel dettaglio i principali rinforzi riguardano:

-         la nuova linea 102 con sei coppie di corse Verona - Bussolengo - Pescantina;
-         la nuova linea Express X04 con due coppie di corse Legnago-Verona (andata ore 6,30 e 7,20 e ritorno ore
17,15 e 18,15);
-         il prolungamento della linea 11 con 7 coppie di corse Verona-S. Vito al Mantico-Bussolengo;
-         il prolungamento della linea 21 con 28 coppie di corse Verona-San Giovanni Lupatoto-Pozzo

Vengono inoltre confermati i principali servizi suburbani con:

-         il prolungamento della linea 21 con 14 coppie di corse Verona-Arbizzano-Negrar;
-         il prolungamento della linea 510 con 21 coppie di corse Verona-Grezzana-Stallavena;
-         il prolungamento della linea 510 con 21 coppie di corse Verona-Castel d'Azzano;
-         il prolungamento della linea 23 con 3 coppie di corse Verona-Caselle di Sommacampagna.
-        il prolungamento della linea 510 con 21 coppie di corseVerona-Grezzana-Stallavena;
-        il prolungamento della linea 510 con 21 coppie di corseVerona-Castel d'Azzano;
-        il prolungamento della linea 23 con 3 coppie di corseVerona-Caselle di Sommacampagna.

Consulta gli ORARI ESTIVI SUBURBANI ED EXTRAURBANI in vigore da lunedì 9 giugno 2014

ATV - Azienda Trasporti Verona s.r.l. | Lungadige Galtarossa 5 - 37133 Verona
P.I. 03644010237 | Tel 045 8057811 / Fax 045 8057800 | Email: atv@atv.verona.it | Posta elettronica certificata: protocollo.atv@pec.it
Iscrizione Reg. Imprese VR n° 03644010237 | Capitale sociale € 15.000.000,00 i. v.