Azienda Trasporti Verona srl

Testata per la stampa

Novità rete extraurbana attive dal 7/01/2014

 

Il 2014 si apre per Verona all'insegna del potenziamento del trasporto pubblico.
Ecco, nel dettaglio, le novità che interessano il servizio sulla rete extraurbana di Verona e che saranno attivate dal prossimo 7 gennaio.

 

 


 
 
NUOVA LINEA 102 PER PESCANTINA/BUSSOLENGO+ESTENSIONE LINEA 11 A BUSSOLENGO
 
La nuova LINEA 102 effettua un collegamento rapido Pescantina/Bussolengo-Verona, con transito dall'Ospedale di Bussolengo, dalla zona dell'Ulss 22 e arrivo a Verona via superstrada.
Il servizio offre un numero elevato di corse nelle ore di punta, prosegue per tutto l'arco della mattinata con frequenza di 30'.
Inoltre il servizio per Bussolengo viene integrato con il prolungamento della linea urbana 11, via San Vito al Mantico.
 
ESTENSIONE LINEA 21 A PEDEMONTE/SAN FLORIANO/S. PIETRO IN C.
 
La linea urbana 21 viene estesa fino a Pedemonte, San Floriano, San Pietro in Cariano e viene intercalata dalla linea 103, realizzando così una frequenza complessiva di 20' nel tratto tra San Pietro in Cariano e Verona, durante tutto l'arco della giornata.
 
INTENSIFICAZIONE SERVIZIO PER POZZO/RALDON/CAMPAGNOLA
 
La linea 144 viene rinforzata con messa a frequenza delle corse ogni 30' nelle ore del mattino, nel tratto Verona/Pozzo/Raldon/Campagnola di Zevio.
 
RINFORZI DELLE LINEE ESISTENTI
 
Viene intensificatoil servizio nelle ore di punta sulle seguenti direttrici:
o      Verona/SanMartino Buon Albergo/Vago/Caldiero;
o      Verona/Illasi/Tregnago/BadiaCalavena;
o      Verona/SanBonifacio/Lonigo;
o      Verona/Villafontana/Bovolone/Cerea/Legnago;
o      Verona/Zevio/Roncoall'Adige/Albaredo;
o      Verona/Buttapietra;
o      Verona/Pescantina/Domegliara;
o      Verona/Sommacampagna/Villafranca
o      Garda/Lazise/Peschiera/Castelnuovo.
 
Vengono realizzati inoltre servizi specifici per i Comuni a domanda debole e per gli Istituti scolastici sul territorio provinciale.
 
SERVIZI SUBURBANI
 
Oltre ai servizi sopraindicati, sono attivati collegamenti di tipo urbano per i Comuni di prima cintura, e precisamente:
 
-        Verona/Lugagnano/Mancalacqua/GrandeMela ogni 30' nelle ore di punta, con la linea 32;
-        Verona/SanGiovanni Lupatoto/Pozzo ogni 20' nelle ore di punta ed ogni 40' negli altri orari della giornata, con la linea 21;
-        Verona/Casteld'Azzano, ogni 30' tutto il giorno con prolungamenti a Rizza e San Martino, con la linea 510;
-        Verona/Grezzana/Stallavena, ogni 30' tutto il giorno con la linea 510;
-        Verona/Arbizzano/S.Maria/Negrar ogni 40' tutto il giorno con la linea 21;
-        Verona/Caselle di Sommacampagna, con corse ad orario delle linee 23-24.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito