1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Versione accessibile Linee orari
 
 

Linee ed orari

 

Contenuto della pagina

NOVITA' RETE URBANA DI VERONA ATTIVE DAL 7/01/2014

 

Il nuovo anno si apre per Verona all'insegna del potenziamento del trasporto pubblico.
Di seguito, nel dettaglio, le novità che riguardano il servizio in Città e nei Comuni di prima cintura.

 
 
 


NUOVI COLLEGAMENTI STRATEGICI
Grazie al rafforzamento della rete vengono implementati alcuni collegamenti strategici tra i principali nodi della mobilità cittadina (come parcheggi, stazioni e ospedali) e i diversi quartieri.
 
Dal nuovo parcheggio dell'ex Gasometro, in fase di completamento, viene previsto un collegamento continuativo con frequenza di 10 minuti verso il centro città toccando piazza Cittadella, piazza Bra', piazza Erbe e zona Duomo con le linee70 e 71;
> Il Polo Confortini, all'interno dell'OspedaleMaggiore, viene raggiunto direttamente ogni 20 minuti su tutto l'arco della giornata, con la linea 71;
> La Stazione FS di Porta Vescovo (lato Porto San Pancrazio, Quello cioè più rapidamente accessibile grazie al sottopasso) viene collegata a piazza Bra' e piazza Erbe con frequenza di 10 minuti con la linee 70 e 71;
> Anche le zone a est della Città (Borgo Venezia e Porta Vescovo) assieme a Veronetta vengono collegate con il Policlinico di Borgo Roma ogni 15 minuti con le linee 51 e 510;
> Sempre ogni 15 minuti viene rinforzato il collegamento del quartiere Navigatori con l'Ospedale Maggiore di Borgo Trento con le linee 61 e 62.

NUOVE ZONE SERVITE
Parte delle risorse sono state destinate ad attivare nuovi collegamenti per zone della Città oggi non servite.
 
> La nuova urbanizzazione di via Friuli/via Carnia nel quartiere di San Massimo, viene raggiunta da un collegamento ogni 30 minuti della linea 32 nelle fasce orarie di punta;
> Corte Pancaldo al Saval viene raggiunta ogni 15 minuti su tutto l'arco della giornata dalle linee 61-62;
> La zona di via Eraclea/via Monreale a Borgo Nuovo viene servita dalla linea 41 con frequenza di 20 minuti su tutto l'arco della giornata;
> L'Arsenale e la zona di Lungadige Campagnola e Lungadige Cangrande vengono collegati al centro Città ed all'Ospedale Maggiore di Borgo Trento dalla linea 71, ogni 20 minuti.

RINFORZI AL SERVIZIO
Alcune delle principali direttrici sono state rafforzate sia in termini di frequenza sia in termini di copertura oraria.
 
> Il venerdì e il sabato, il servizio notturno viene prolungato fino alle 2.00-2.30 con le linee 90,91, 94 e 98 che raggiungono i principali quartieri cittadini e permettono così, soprattutto ai giovani, di rientrare a casa con i mezzi pubblici anche a tarda notte;
> Viene rinforzato il servizio per tutta la Città antica ogni 10 minuti con le linee 70-71;
> Sempre le linee70-71 servono la zona di Porto San Pancrazio, con frequenza di 10 minuti;
> La zona di viale del Commercio/via Malfer in Borgo Roma viene raggiunta dalla linea 41, ogni 20 minuti per tutta la giornata;
> Sempre in Borgo Roma, le zone di via Tombetta/via Calvi/viaTrieste/via San Giacomo vengono raggiunte dalle linee 51 e 510 ogni 15 minuti, collegandole da un lato con il Policlinico di Borgo Roma e dall'altro con la Stazione e il centro Città;
> La zona Orti di Spagna, via Da Vico/ponte Risorgimento viene rinforzata attraverso un nuovo collegamento ogni 20 minuti con la linea 71;
> La zona di via Bonfadio (Bassa Biondella) e il Quartiere musicisti vengono raggiunti da un nuovo servizio ogni 30 minuti con la linea 72;
> Il servizio per il Pestrino viene rafforzato conalcune corse ad orario della linea 62.


SERVIZI SUBURBANI
Oltre ai servizi sopra indicati, vengono attivati collegamenti di tipo suburbano per i Comuni di prima cintura, che così rafforzano la propria possibilità di interscambio con il Comune Capoluogo.
 
·       Verona/San Giovanni Lupatoto/Pozzo ogni 20' nelle ore di punta ed ogni 40' negli altri orari della giornata con la linea 21;
·       Verona/Arbizzano/S. Maria/Negrar ogni 40' tutto il giorno con la linea 21;
.       Verona/Pedemonte/San Floriano/San Pietro in Cariano: la linea 21 viene estesa e intercalata con la linea 103 realizzando una 
        frequenza complessiva di 20' tra San Pietro in Cariano e Verona, durante tutto l'arco della giornata.
·       Verona/Lugagnano/Mancalacqua/Grande Mela ogni 30' nelle ore di punta con la linea 32;
·       Verona/Castel d'Azzano, ogni 30' tutto il giorno con prolungamenti a Rizza e San Martino con la linea 510;
·       Verona/Grezzana/Stallavena, ogni 30' tutto il giorno con la linea 510;
·       Verona/Bussolengo con corse ad orario della linea 11, via San Vito al Mantico;
.       Verona/Caselle di Sommacampagna, con corse ad orario delle linee 23-24.

ATV - Azienda Trasporti Verona s.r.l. | Lungadige Galtarossa 5 - 37133 Verona
P.I. 03644010237 | Tel 045 8057811 / Fax 045 8057800 | Email: atv@atv.verona.it | Posta elettronica certificata: protocollo.atv@pec.it
Iscrizione Reg. Imprese VR n° 03644010237 | Capitale sociale € 15.000.000,00 i. v.