1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Versione accessibile Linee orari
 
 

Dialogo con il cliente

 

Contenuto della pagina

Dal 12 settembre scattano i nuovi orari invernali, ripristinata la rete tradizionale dei bus in città e provincia

 

 


 
Entra in vigore a partire da mercoledì 12 settembre l'orario invernale degli autobus di Verona e provincia.
Dopo un'estate certamente non facile per gli utenti del trasporto pubblico, che hanno dovuto confrontarsi con il ridimensionamento del servizio dovuto alla riduzione dei finanziamenti regionali al settore, dal 12 settembre la rete degli autobus torna ad essere pienamente operativa in termini di percorsi e frequenze, con le stesse caratteristiche dell'esercizio invernale 2011.
 
"Abbiamo così mantenuto la promessa fatta lo scorso giugno - sottolinea l'assessore alla Mobilità del Comune di Verona Enrico Corsi - quando abbiamo chiesto ai cittadini qualche sacrificio durante l'estate ma con l'obiettivo di realizzare i risparmi necessari a sostenere un servizio invernale pienamente operativo. Da parte nostra ci siamo impegnati al massimo per fare in modo che lavoratori e studenti veronesi potessero nuovamente avere a disposizione un trasporto pubblico all'altezza delle loro esigenze. Ora però è assolutamente necessario che anche la Regione faccia la sua parte, prevedendo finalmente un maggiore equilibrio dei finanziamenti tra le città del Veneto, visto che Verona è tra le più penalizzate".
 
"Le razionalizzazioni messe in campo - aggiunge il presidente di ATV Massimo Bettarello - avevano un duplice e fondamentale obiettivo: da una parte, presentarci alla partenza del servizio invernale a pieno regime, senza cioè dar corso a quei tagli indicati dalla Regione Veneto come necessari per far fronte alla riduzione dei finanziamenti; dall'altro, permettere di ripristinare già da quest'anno il pareggio di bilancio ATV, grazie anche all'adeguamento tariffario stabilito dagli Enti proprietari ed al processo di riorganizzazione interna all'Azienda che stiamo portando avanti con decisione."  
  
Per quanto riguarda il trasporto urbano di Verona, dal 12 settembre riprende dunque operatività la rete tradizionale, composta da 21 linee feriali, 9 festive e 9serali, con i consueti percorsi e le relative numerazioni.
Anche la rete extraurbana non presenta alcun cambiamento di rilievo rispetto all'orario invernale 2011 e con la stessa regolarità riprenderanno anche i servizi speciali scolastici, che saranno progressivamente attivati in basea ll'avvio delle lezioni nei diversi istituti di città e provincia.
 
 
SERVIZI SCOLASTICI PIU' MIRATI
 
"Proprio in relazione agli "speciali scuola" - commenta il Direttore Generale Stefano Zaninelli - nei mesi estivi si è svolto un intenso lavoro organizzativo che ha visto i nostri tecnici, la Provincia ed il Collegio dei dirigenti scolastici scaligeri collaborare per disegnare la rete del trasporto scolastico 2012-2013. Nonostante il lavoro svolto, saranno inevitabili alcuni disagi in quanto deve essere migliorata la raccolta dei dati sulle provenienze degli studenti, da effettuare in modo sistematico per ogni orario di ingresso e di uscita. Inoltre alcune scuole stanno modificando gli orari rispetto a quanto precedentemente comunicato".
"Attraverso il lavoro di coordinamento con gli istituti abbiamo cercato di prevedere servizi scolastici il più possibile mirati - puntualizza l'assessore provinciale ai Trasporti Gualtiero Mazzi- ma sarà necessario, come ogni anno, qualche settimana di tempo per testare la tenuta della rete e definire eventuali interventi correttivi, anche alla luce di come funzionerà la nuova disposizione del capolinea di Porta Nuova".
Fermo restando che non sempre è possibile modificare le corse che sono correlate tra loro e con i diversi servizi di Verona e Provincia, benefici rilevanti si otterrebbero, secondo ATV, dalla riorganizzazione dell'orario scolastico su 5 giorni la settimana anziché su 6, prevedendo che il sabato nonsia più giorno di scuola.
Sulla base dei dati forniti dai dirigenti scolastici, ATV ha comunque cercato di organizzare il servizio per contenere il più possibile i tempi di attesa da parte dei ragazzi, razionalizzando nel contempo l'utilizzo di uomini e mezzi.
Gli orari completi dei servizi scolastici sono pubblicati sul sito atv.verona.it .
 
 
NUOVA DISPOSIZIONE PER L'AREA ARRIVI/PARTENZE A PORTA NUOVA
 
Un'importante novità che attende l'utenza in occasione dell'avvio dell'orario invernale riguarda la modifica dell'assetto dell'autostazione di Porta Nuova.
A seguito della nuova fase dei lavori di riqualificazione del Piazzale XXV Aprile è stata completamente ridisegnata la disposizione delle corsie di partenza ed arrivo degli autobus. In particolare da sabato 8 settembre saranno modificati i capolinea delle linee extraurbane, mentre da mercoledì 12 settembre entra invigore la nuova area partenze/arrivi della rete urbana.  
"Chiediamo all'utenza di prestare attenzione alla nuova sistemazione - è l'invito delDirettore Zaninelli - consultando i pannelli segnaletici che abbiamo installato o chiedendo informazioni al personale di controllo che presidierà l'area. Certo sarà una fase critica, considerando che l'area di Porta Nuova è strategica per il nostro servizio. Da qui transitano infatti 1000 autobus extraurbani al giorno ed in media 1 bus urbano ogni minuto. Se consideriamo inoltre che in questi giorni in città sono ancora aperti numerosi cantieri, nei primi giorni di servizio potrebbero verificarsi dei ritardi. Abbiamo comunque avuto rassicurazioni dagli enti competenti che sarà fatto ogni sforzo per completare i lavori prima possibile così da rendere la viabilità più scorrevole".
 
 
Verona,7 settembre 2012

ATV - Azienda Trasporti Verona s.r.l. | Lungadige Galtarossa 5 - 37133 Verona
P.I. 03644010237 | Tel 045 8057811 / Fax 045 8057800 | Email: atv@atv.verona.it | Posta elettronica certificata: protocollo.atv@pec.it
Iscrizione Reg. Imprese VR n° 03644010237 | Capitale sociale € 15.000.000,00 i. v.