1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Versione accessibile Linee orari
 
 

Dialogo con il cliente

 

Contenuto della pagina
ONEPLANet
 

Più trasporto pubblico per un mondo meno inquinato: la campagna di sensibilizzazione di UITP

Un piano per salvare l'unico pianeta a nostra disposizione: 4 punti fondamentali per assicurare una ripartizione modale dei trasporti, e contribuire così in maniera attiva e decisiva alla lotta all'inquinamento e al cambiamento climatico. Con il manifesto #ONEPLANet, UITP (l'Associazione Internazionale per il Trasporto Pubblico) chiede che tutti i governi nazionali inseriscano il trasporto pubblico nei piani d'azione sul clima da presentare nel 2020. Una ripartizione dei trasporti efficace e la restrizione del traffico di auto private può comportare riduzioni fino al 50% nelle emissioni inquinanti urbane. Molte singole esperienze cittadine l'hanno già dimostrato! Purtroppo, però, allo stato attuale delle cose soltanto il 35% degli Stati a livello mondiale coinvolti nell'Accordo di Parigi del 2015 hanno incluso il trasporto pubblico nei propri piani d'azione sul clima.

Ma come fare a dare al trasporto pubblico la giusta importanza all'interno di questi piani? UITP suggerisce ai governi questi quattro "step":
-    Step 1: Dare la priorità attraverso la pianificazione urbana a strade meno inquinate percorribili a piedi e in bicicletta
-    Step 2: Rafforzare il ruolo del trasporto pubblico come colonna portante di tutti i servizi di mobilità
-    Step 3: Garantire incentivi finanziari e un quadro regolatore per ridurre le emissioni
-    Step 4: Assicurare l'accessibilità di fonti di energia pulita per ridurre ulteriormente la CO2

Consulta i dettagli di ciascuno step e il manifesto completo a questo Link!

Combattere il cambiamento climatico a livello nazionale e internazionale è impossibile se non si affrontano prima i problemi di emissione locali. Un intervento delle organizzazioni governative è fondamentale, ma ciò non significa che il singolo non possa già fare la propria parte. Anche tu puoi contribuire: quando puoi, anziché prendere l'auto, muoviti con il trasporto pubblico, oppure a piedi e in bicicletta. L'ambiente ti ringrazierà!


 

ATV - Azienda Trasporti Verona s.r.l. | Lungadige Galtarossa 5 - 37133 Verona
P.I. 03644010237 | Tel 045 8057811 / Fax 045 8057800 | Email: atv@atv.verona.it | Posta elettronica certificata: protocollo.atv@pec.it
Iscrizione Reg. Imprese VR n° 03644010237 | Capitale sociale € 15.000.000,00 i. v.