1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  4. Versione accessibile Linee orari
 
 

Biglietti ed abbonamenti

 

Contenuto della pagina
Immagine concorso Vinci Viaggiando con ATV.
 

Titoli di viaggio ATV

Guarda dal menù a sinistra i titoli di viaggio di tuo interesse 

 

Detrazione Irpef e abbonamenti

Se nel corso dell'anno hai acquistato un abbonamento ATV annuale o mensile ricordati che è possibile portarlo in detrazione ai fini Irpef.
Per richiedere le detrazioni fiscali è necessario:

  • allegare al 730/2020 il tagliando di abbonamento, ovvero il tagliando di ricarica che hai ricevuto via mail dopo l'acquisto o il rinnovo del tuo abbonamento
  • aver effettuato il pagamento dell'abbonamento con un sistema di pagamento tracciabile.
 

Rimborso abbonamenti

Il rimborso per mancato utilizzo può essere richiesto per i seguenti titoli di viaggio:

  • abbonamenti plurimensile: qualora non si intenda usufruire del rimanente periodo di abbonamento plurimensile sono rimborsabili i mesi interi ancora da godere. Per questa tipologia di abbonamento vengono scalate le mensilità usufruite a prezzo intero;
  • abbonamenti mensili caricati sulla MoVer Card con validità nel mese successivo alla richiesta di rimborso.

È possibile richiedere il rimborso agli sportelli delle biglietterie ATV di Verona, Garda, Legnago e San Bonifacio.
Affinché la pratica di rimborso vada a buon fine, è necessario portare in biglietteria con sé i seguenti documenti:

  • MoVer Card;
  • Tagliando di abbonamento originale o, in caso di attivazione/rinnovo online, la stampa del tagliando di abbonamento.
 
 

Informazioni utili per viaggiare con ATV

 
trasporto bambini

Bambini a bordo

> I bambini non pagano il biglietto fino al compimento dei 4 anni;
> La salita/discesa dal bus dei passeggini è consentita dalla porta centrale del mezzo;
> I bambini di età superiore ai 3 anni e di peso inferiore ai 36 Kg possono essere trasportati solo con l'utilizzo di appositi sistemi di ritenuta (cinture o seggiolini) purché installati a bordo dell'autobus;
> Sulle linee urbane, i passeggini possono essere lasciati aperti (con gli appositi sistemi di blocco) sugli autobus presso lo spazio per trasporto disabili. Il disabile ha precedenza sull'utilizzo di tale spazio. In tal caso, così come anche in assenza di spazio per trasporto disabili, i passeggini devono essere chiusi;
> Sulle linee extraurbane, ad oggi non sono previsti specifici accorgimenti né per i passeggini né per la sicurezza di bambini con età inferiore ai 3 anni.

 
bagagli

Bagagli

> Ciascun passeggero può portare con sé 1 bagaglio a mano gratis se l'ingombro dello stesso non è superiore a cm. 55x40x20;
I bagagli con dimensione maggiore a cm. 55x40x20 (valigie, sci, strumenti musicali) possono essere trasportati dietro pagamento del titolo di viaggio (tariffa urbana per la rete urbana, tariffa 2 extraurbana per la rete extraurbana);
> Il passeggero deve tenere gli zaini (anche quelli scolastici) a mano e non sulle spalle;
> Tutti i bagagli trasportati devono essere depositati o tenuti in una posizione tale da non ostacolare il passaggio dei viaggiatori;
> Tutti i bagagli non devono essere depositati sui posti a sedere;
> È vietato trasportare sul mezzo oggetti e materiali pericolosi, infiammabili, esplosivi, maleodoranti, sostanze corrosive, armi (vedi art. 585 C.P.) o in generale che possano creare problemi agli altri passeggeri;
> È vietato trasportare oggetti ingombranti con parti spigolose o contundenti che possano pregiudicare la sicurezza dei viaggiatori.


 
trasporto animali

Animali

> Gli animali di piccola taglia viaggiano gratis e devono essere tenuti in braccio o nel trasportino;
> Il trasporto di animali di piccola taglia è consentito anche sulle linee stagionali dietro pagamento (stessa tariffa del proprietario) e devono essere tenuti in braccio o in apposite gabbie;
> Gli animali di media/grande taglia viaggiano a pagamento (stessa tariffa del proprietario) e devono essere tenuti al guinzaglio e con museruola;
> Il personale di guida o gli agenti della Forza Pubblica possono non ammettere il trasporto di animali per motivi di sicurezza o nei casi di affollamento del mezzo;
> In caso di danno alle persone o alle cose (altri passeggeri o parti della vettura) da parte dell'animale, il proprietario è tenuto al risarcimento del danno.

 
trasporto disabili

Persone disabili

> Sugli autobus, attrezzati per l'accessibilità ai disabili e riconoscibili da apposita segnalazione esterna sul mezzo, è consentita la salita/discesa alle carrozzine dalla porta centrale del veicolo;
> La salita/discesa delle persone non vedenti è consentita presso la porta anteriore del mezzo;
> I cani guida delle persone non vedenti vengono trasportati gratuitamente sul mezzo;
> Le persone con disabilità, se abbonate, non sono tenute a validare gli abbonamenti.

Per maggiori informazioni sui Servizi ATV per le persone disabili clicca qui.


 

Biciclette e monopattini

> Sulla rete urbana il trasporto di biciclette non è ammesso;
> Sulla rete extraurbana il trasporto di biciclette è ammesso se i bus extraurbani sono dotati di apposito spazio;
> I mezzi di micro-mobilità (ad esempio biciclette pieghevoli e monopattini) sono ammessi sulla rete urbana se: hanno dimensioni non superiori a cm 80x110x40, vengono trasportate completamente piegate e con le ruote pulite, non ostacolano la mobilità degli altri passeggeri. Questi mezzi, quando possibile, sono da collocare nello spazio destinato alle carrozzine per disabili e passeggini;
> Qualora con bici o monopattino già a bordo, debba salire un passeggero disabile o dei passeggini, il passeggero con mezzo di trasporto a bordo dovrà liberare lo spazio;
> I mezzi di micro-mobilità sono ammessi sulla rete extraurbana se posizionati nelle bagagliere;
> È consentito il trasporto di un solo mezzo per passeggero;
> Il costo del trasporto per bici, monopattini e altri mezzi di micro-mobilità è pari alla tariffa 2 (2 euro);
> Il proprietario del mezzo è responsabile dei danni arrecati a cose, persone (compreso sé stesso);
> Il servizio di trasporto di biciclette e monopattini può essere sospeso in situazioni di eccessivo affollamento.

 
 

ATV - Azienda Trasporti Verona s.r.l. | Lungadige Galtarossa 5 - 37133 Verona
P.I. 03644010237 | Tel 045 8057811 / Fax 045 8057800 | Email: atv@atv.verona.it | Posta elettronica certificata: protocollo.atv@pec.it
Iscrizione Reg. Imprese VR n° 03644010237 | Capitale sociale € 15.000.000,00 i. v.